Skip to content

  Associazione Alessia

Il Malcantone è un territorio piccolo geograficamente, ma ricco di enti ed associazioni che lavorano con passione e dedizione, molto spesso affrontando ambiti sociali di grande rilevanza. Una delle associazioni maggiormente meritevoli di essere segnalate e valorizzate, è sicuramente l’Associazione Alessia di Vernate, che negli ultimi anni ha contribuito in modo determinante al miglioramento delle cure pediatriche in Ticino. Incontriamo Bernadette Waller Barchi Fondatrice e responsabile dell’associazione.

Signora Bernadette, come e quando nasce l’Associazione Alessia?

L’Associazione prende il nome da mia figlia, che all’età di 3 anni purtroppo è deceduta a causa di complicazioni da una polmonite, è successo nel 2003. In quel momento mi sono resa conto delle lacune e delle mancanze nella pediatria in Ticino. Mi sono trovata a scegliere tra due strade…..Ho scelto di volermi impegnare a cambiare o almeno migliorare la situazione e aiutare chi si trova nella mia stessa situazione. Moltissime famiglie devono recarsi oltre Gottardo per trovare le cure adeguate per i propri figli.  Così nel 2004, insieme a Gisela abbiamo fondato l’Associazione Alessia. 

Quali sono gli scopi e le finalità principali dell’associazione?

Principalmente sostenere le tantissime famiglie che devono recarsi oltre Gottardo per trovare le cure necessarie per i propri figli. Ci occupiamo della parte pratica e organizzativa, paghiamo le spese non coperte da CM e AI e siamo un punto di appoggio e sostegno. Creiamo una rete di collaborazioni tra le realtà oltre Gottardo e il nostro Cantone. Vorremmo sensibilizzare la popolazione sull’importanza della collaborazione tra gli ospedali pubblici e privati, sulla necessità di un centro pediatrico cantonale e la possibilità di poterci appoggiare in casi estremi ad ospedali oltre confine. Regolarmente seguiamo grandi progetti legati alla pediatria. 

In tutti questi anni di attività quali sono stati i più importanti obiettivi e traguardi  raggiunti?

Abbiamo portato a termine tantissimi progetti, come per esempio incubatrici da trasporto, ambulanza pediatrica, borse pediatriche per tutte le ambulanze del Cantone, cabina audiometrica, simulatore robotico e manichino pediatrico per la simulazione e la formazione e molti altri piccoli progetti. Le grandi collaborazioni con gli enti e gli ospedali, le dimostrazioni di solidarietà nei nostri confronti, l’aiuto dei nostri soci e sostenitori è una delle più grandi soddisfazioni. Le più belle esperienze, sono le centinaia di storie alle quali abbiamo avuto l’onore di poter prender parte. 

Quali sono i principali progetti per il futuro?

Ci sta molto a cuore un tema molto delicato ma che in questi anni diventa sempre più importante sostenere, e che abbiamo potuto toccare personalmente con molte collaborazioni. Le cure palliative pediatriche. Un altro grande progetto che diventa sempre più urgente è ampliare e rafforzare gli alloggi per i genitori che vanno oltre Gottardo. Collaboriamo attivamente con le case Ronald MacDonald e fondazioni simili in tutta la Svizzera, ma sempre più spesso sono al completo e siamo costretti a trovare soluzioni alternative costose e meno familiari.

In che modo è possibile aderire e sostenere economicamente l’Associazione Alessia?

La tassa sociale per aderire alla nostra associazione ammonta a Fr. 20.- a famiglia, oppure fare un versamento spontaneo: IBAN CH83 0900 0000 6516 4290 6 Informatevi anche sulle nostre bomboniere solidali. Sui social potete seguire le nostre attività e restare aggiornati: IG associazione_alessia / FB Associazione Alessia / www.associazione-alessia.ch

Contattateci se volete organizzare degli eventi o delle feste per sostenerci! Grazie di cuore per il vostro prezioso aiuto e sostegno!

Condividi!

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest