Skip to content

I personaggi del territorio, Nicola Kniffer

Il Garage Casanova, è nato dall’esperienza di appassionati del settore automotive, che hanno unito le proprie competenze per offrire un’ampia gamma di servizi dedicati a tutti i tipi di veicoli a due e quattro ruote. E’ sicuramente una delle aziende piu’ rappresentative, del settore, nel Malcantone. Incontriamo il titolare, Nicola Kniffer.

Sig. Kniffer, come e quando nasce il Garage Casanova?

Il Garage Casanova nasce nel 1925 come officina di moto tramandato dalla famiglia Casanova. Negli anni a venire è diventato officina di auto abbandonando quindi le moto e diventando concessionaria ufficiale Ford per 50 anni. All’inizio del 2022 lo abbiamo acquistato noi e lo abbiamo restaurato interamente con attrezzatura moderna per garantire un efficiente riparazione per tutti i tipi di auto.

Quali sono i servizi principali che proponete?

Eseguiamo tutti i servizi a 360 gradi che riguardano sia auto che moto: revisioni motori, tagliando, gomme, parabrezza, carrozzeria, modifiche, preparazioni a collaudi ecc…

Qual è la vostra filosofia di lavoro e quali sono i motivi principali per i quali i clienti si devono rivolgervi a voi?

La qualità dei nostri servizi e la soddisfazione dei nostri clienti sono al centro della nostra filosofia aziendale. I motivi sono semplici, dal mio punto di vista, amo il mio lavoro, più che un lavoro è la mia passione, ritengo di avere un team competente sotto la mia supervisione, offriamo un servizio rapido e prezzi onesti. 

L’automotive è in continuo e costante cambiamento, come vede il futuro di questo importante e strategico settore?

Difficile fare previsioni, attualmente non è un aspetto che mi “preoccupa”, i veri e propri cambiamenti dal mio punto di vista, sono ancora molto lontani. In qualunque caso nel nostro settore è importante adattarsi ad eventuali cambiamenti, augurandoci che la bellezza di questo lavoro non vada a sparire per la tecnologia avanzata.

Malcantone Magazine ha lo scopo di promuovere e valorizzare il nostro territorio, cosa si augura e spera per il futuro di questa splendida regione?

È un’incantevole Regione, mi auguro che la questione del traffico si risolva al più presto, in modo da godere al pieno le bellezze del territorio.

Condividi!

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest