Skip to content

La sauna e i suoi benefici

La sauna è nata in Finlandia, dove veniva praticata già nel 1100 d.C., originariamente in un buco scavato nel terreno e poi coperto. L’etimologia della parola sauna non è del tutto chiara, ma probabilmente poteva essere strettamente legata al significato di dimora invernale. Costruzioni di sauna a volte utilizzate anche per uso abitativo si trovavano ancora in Finlandia fino al XIX secolo. La sauna è un rito che dal Nord Europa che si è ormai diffuso in tutto il mondo. All’interno della sauna il calore può raggiungere temperature comprese dai 65° fino ai 100 °C, accompagnati da una percentuale di umidità molto bassa che si aggira sul 20-30%. Grazie a queste caratteristiche si percepisce come un piacevole abbraccio che rilassa la muscolatura e favorisce la depurazione dell’organismo. Le saune sono realizzate in legno e durante il trattamento sprigionano un piacevole profumo di natura.

La sauna ha diversi effetti benefici: 

  • Favorisce la circolazione: lo sbalzo di temperatura migliora il sistema circolatorio centrale e periferico. Il calore infatti causa la dilatazione dei vasi sanguigni ed un rapido aumento delle pulsazioni cardiache.
  • Profonda pulizia e purificazione della pelle: l’eliminazione di  tossine attraverso la sudorazione purifica i pori della pelle.
  • Tonifica, rilassa e riduce lo stress : l’aumento della temperatura corporea ha effetti benefici sulla muscolatura, che si rilassa e diminuisce la sua tensione. La sauna può anche avere effetti psico-terapeutici e combattere dolori, ansia e depressione favorendo il senso di rilassatezza e serenità.
  • Agevola la riduzione dell’adiposità: soprattutto in zone colpite da cellulite, tramite l’aumento della circolazione sanguigna e lo smaltimento di tossine.

Avere una sauna in casa è un’opportunità unica di arricchire il proprio spazio con un’area dedicata interamente al relax e di trasformare il bagno o qualsiasi altro ambiente in un vero e proprio luogo di benessere. Esistono diversi sul mercato diversi modelli, ecco alcuni tra i più diffusi:

Sauna finlandese: è sicuramente la tipologia più conosciuta. Si tratta di un modello tradizionale che genera un calore molto elevato, ed un livello di umidità particolarmente alto, grazie alla presenza della stufa e delle pietre vulcaniche riscaldate e bagnate dall’acqua. In sostanza, il vapore generato insieme al calore ottenuto tramite la stufa permette di raggiungere temperature fino agli 80/95° C, con importanti benefici energizzanti e tonificanti.

Sauna infrarossi: può funzionare a una temperatura più bassa (di solito massimo 60°) rispetto a quella tradizionale. In una sauna a infrarossi solo il 20% circa del calore riscalda l’aria, mentre il restante 80% scalda direttamente il corpo. Ciò rende l’ambiente più tollerabile, e consente quindi di rimanere più a lungo all’interno della sauna. La principale differenza tra sauna a infrarossi e sauna tradizionale è il modo in cui utilizzano il calore. La saune tradizionale è composta da un unico riscaldatore il quale trasferisce il calore nell’aria, e di conseguenza riscalda il corpo. Al contrario, la sauna a infrarossi utilizza riscaldatori a infrarossi per riscaldare direttamente il corpo. Poiché questo assorbe il calore infrarosso, aumenta l’energia termica e produce una sudorazione profonda e rilassante.

Biosauna: la biosauna o Sanarium è una via di mezzo tra la sauna e l’hammam. Ha una temperatura compresa tra i 50-60°C, e un’umidità intorno al 50%. In questo tipo di saune la seduta può durare anche 20 minuti. Si può stare seduti o distesi, e all’interno delle cabine vengono utilizzate erbe officinali essiccate e inumidite per produrre vapore, la cui inalazione genera effetti benefici all’organismo.

Per l’installazione di una sauna in casa è opportuno affidarsi ad aziende specializzate sia per le fasi di progettazione che per la realizzazione vera e propria di tutta la struttura. Gli installatori effettueranno un attento collaudo, per permetterti di utilizzarla nella massima serenità e comfort possibili. Noi vi consigliamo di contattare: Tecnicpool

Condividi!

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest